Coronavirus a Resuttano: piccola risalita della curva del contagio, sono 3 i nuovi soggetti positivi

Coronavirus Resuttano

A Resuttano le indiscrezioni dei giorni scorsi che davano qualche altro nuovo soggetto positivo al Coronavirus sono state appena confermate dal Sindaco, Rosario Carapezza (che sarà presente all’interno della trasmissione Contatto, in diretta domani su Radio Comunità Nuova dalle 19.00). Solamente il 14 dicembre scorso a Resuttano veniva annunciato che tutti i soggetti risultanti ancora positivi al COVID-19 avevano ottenuto esito negativo al tampone di controllo, dato che annullava il totale dei positivi che quindi risultava pari a zero.

Solamente qualche minuto fa, il Sindaco ha ammesso che “considerato che in questi giorni sono stati effettuati dei tamponi molecolari ad alcuni nostri concittadini che presentavano dei sintomi da COVID-19, vi informo che 3 soggetti della nostra comunità risultano positivi al Coronavirus”.

Ne deriva quindi che la curva del contagio a Resuttano subisce nuovamente una piccola crescita solamente 7 giorni dopo dall’ultimo rilevamento che aveva azzerato il totale dei positivi. In ogni caso, secondo quanto riferito ancora dal Sindaco “fortunatamente, tutti i soggetti positivi stanno bene e presentano dei lievi sintomi da Coronavirus”.

Va quindi sempre ribadito che bisogna continuare a seguire e rispettare tutte le norme anti contagio ormai già note da tempo. A Resuttano non si registravano nuovi casi di positività al Coronavirus dallo scorso 8 novembre quando il numero dei casi di positività era salito a 32, sebbene nello stesso giorno si registrava anche la guarigione di una delle bambine precedentemente coinvolte.

Il dato attuale, aggiornato a oggi (21 dicembre), dice che il totale dei soggetti attualmente positivi al Coronavirus a Resuttano è pari a 3 nuovi casi accertati. A Resuttano, dal primo caso di positività al Coronavirus registrato l’11 aprile scorso, si sono registrati 36 casi totali di positività al Coronavirus di cui 33 risultano già guariti.