In 128 si schierano ai nastri di partenza del Monza Rally Show

monza rally show 2017

 

Il Monza Rally Show stupisce ancora. L’uscita dell’elenco iscritti conferma l’alto interesse generato dalla manifestazione brianzola in programma dal 1 al 3 dicembre.

Fra le 22 WRC iscritte spiccano i nomi di Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen e Antonio Cairoli, navigato da Danilo Fappani, entrambi su una Hyundai I20 NG WRC, Craig Breen, in coppia con Tamara Molinaro, su una Citroen DS3 WRC, Valentino Rossi navigato dal fido Carlo Cassina su una Ford Fiesta WRC, con Piero Longhi, Alessandro Perico, Marco Bonanomi, Stefano D’Aste, Roberto Brivio e Mattia Pasini da non sottovalutare per le posizioni di vertice.

Altissimo numero di R5 al via con Paolo Andreucci, Marco Pollara, Luca Tosini, Francois Delecour, Andrea Crugnola, Alessandro Bosca, Luca Marini e Liw Chewon pronti a dare battaglia per contendersi la classe e conquistare ottimi piazzamenti contro le più potenti WRC.

A completare l’elenco iscritti delle moderne troviamo 12 S2000, 9 RGT dove spicca il nome di Andrea Nucita su una 124 Abarth, 5 R4 fra le quali risulta iscritto il noto giornalista di Sky Guido Meda, per finire con le 12 vetture di classe R3C.

23 vetture storiche prenderanno il via da Piazza Trento e Trieste venerdì 1 dicembre. Spiccano i nomi di Totò Riolo, navigato da Gianfranco Rappa, su Subaru Legacy, Lucky, in coppia con Fabrizia Pons, su Lancia Delta Integrale, per continuare con Marco Bianchini su Lancia Rally 037, Andrea Zanussi su Fiat 131 Abarth e Gabriele Noberasco su Bmw M3.

Anche quest’anno, un plateau di partecipanti di prim’ordine si prepara a gareggiare sulle prove speciali del Monza Rally Show, manifestazione che è diventata un punto cardine delle gare di fine stagione che desta interesse verso tutti i personaggi del mondo del Motorsport.

Noi di Radio Comunità Nuova vi aggiorneremo con foto, video e tante notizie dal vivo. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro sito internet www.radiocomunitanuova.it